Come scegliere l'arredo per il bagno

Pubblicato il 09/09/2016

mobili bagno consentono di completare e valorizzare l'arredamento in maniera funzionale: questi complementi d'arredo, infatti, svolgono sia una funzione estetica sia una pratica. Tra i mobili bagno, non mancano cassettiere, pensili, mensole e molti altri accessori da accostare ai sanitari. A seconda dell'effetto che si vuole ottenere, si possono scegliere complementi d'arredo molto diversi tra loro: il mobile per il lavabo, ad esempio, è una delle soluzioni più diffuse e consente di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. Arredare un bagno molto piccolo, in ogni modo, non è affatto difficile: mobili a incasso, ante scorrevoli e altre soluzioni di design, infatti, aiutano ad affrontare con disinvoltura e a risolvere qualsiasi tipo di problematica. Nelle sale da bagno più ampie e spaziose, invece, si possono inserire mobili bagno originali, come gli eleganti armadietti di bambù, le cassettiere di vimini o i complementi d'arredo in stile shabby chic.


I mobili per la sala da bagno, in genere, vengono scelti in base alla tipologia di sanitari, al pavimento, alle piastrelle e ad altri dettagli dell'ambiente: una stanza con pavimento scuro e sanitari classici, ad esempio, può essere arredata con eleganti mobili in legno. Al contrario, per un'ambiente moderno con pavimento chiaro e sanitari sospesi, si possono scegliere complementi con finiture laccate e ante in vetro. Altrettanto importante è la scelta dei colori: il bianco e i toni chiari contribuiscono a illuminare l'ambiente, rendendolo apparentemente più spazioso. Tinte accese e brillanti, invece, sono perfette per vivacizzare l'atmosfera e dare un tocco di colore alle pareti bianche. I più fantasiosi possono creare interessanti contaminazioni, scegliendo un componente tradizionale per un ambiente arredato in modo innovativo. Dopo aver scelto tutti i mobili di arredo per il bagno, infine, non bisogna dimenticare gli accessori: cestini, porta oggetti, contenitori e molti altri articoli utili e belli da vedere.

Al di là dello stile, nella scelta dei mobili bisogna prestare attenzione alla qualità dei materiali e delle finiture. L'arredamento, infatti, dev'essere resistente e durevole; proprio per questa ragione, accanto all'aspetto estetico, è fondamentale prendere in considerazione il valore di ogni mobile che si sceglie per il proprio bagno. Facendo riferimento a un'azienda leader nel settore quale la TiDiEsse Arredo Bagno si possono trovare mobili e complementi d'arredo con un ottimo rapporto qualità prezzo. L'esperienza maturata nel campo, inoltre, rappresenta una garanzia di affidabilità per tutti i clienti alle prese con l'arredamento del proprio bagno. L'ampia scelta di articoli, infine, consente di individuare facilmente quello più adatto alle proprie esigenze sia per quanto riguarda il design sia per quanto concerne l'aspetto pratico e quello economico.